Instituto Cervantes
 

Guida agli alloggi a Madrid

information about madrid accommodation Benvenuti, nuovi student!

Mi chiamo Hannah, sono una studentessa americana di AIL Madrid, e sono qui per darti qualche informazione sul tema alloggio, qui a Madrid. Forse ti diró cose che giá ti aspettavi, altre meno e alcune a cui probabilmente, non avevi mai pensato prima. Sei non sei europeo, spero che ti possano essere di gran aiuto!

Arrivai a Madrid tre mesi fa, ma tuttora ricordo il primo giorno come fosse ieri. Ora, pensando a questo tempo giá trascorso, mi piacerebbe raccontarti di cose che io stessa avrei preferito sapere prima e che solo ora, vedo sotto una prospettiva molto piú positiva, in modo da poter rendere il tuo soggiorno qui il piú piacevole possibile.

Ti parleró di Madrid. Madrid é una cittá con 6 milioni di abitanti, anche se non sembra mai cosí tanto affollata, e con quasi 2000 anni di storia. Questi due semplici fattori influenzano la vita quotidiana in diversi modi:

  • Architettura: molti degli edifici di Madrid hanno centinaia di anni e allo stesso tempo sono tra i piú belli al mondo. Per questo, tutte le modifiche e le ristrutturazioni devono essere fatte rispettando la struttura originale, anche se a volta capita che cavi e tuberie rimangano alla vista. Inoltre questo significa che gli edifici non sono tanto moderni e lussosi come a quelli a cui si puó essere abituati. Non bisogna mai perdere la concezione quindi di essere a Madrid, una cittá circondata dalla storia!

  • Accessibilitá: vista la storicitá degli edifici della capitale, molti non sono muniti  ne di ascensori ne di molte entrate o uscite. Nei nostri paesi di provenienza, siamo abituati a costruzioni moderne, peró qui dobbiamo imparare ad essere un po’ piú flessibili.

  • Spazio: in una cittá con 6 milioni di persone non tutti possono permettersi una camera da letto grande (soprattutto nel centro della cittá). In ogni caso sono sicurissima che AIL Madrid troverá il migliore alloggio disponibile per te, tenendo conto del prezzo che vuoi pagare. Puó essere che continui a sembrarti molto diverso da dove sei abituato a vivere nel tuo paese per questo ti consiglio di venire con la mentalitá aperta ad uno stile di vita differente e ad un ambiente immerso nella storia.

  • Servizi: la prima volta che farai il bucato a Madrid, puó essere che ti capiti che non ci sia l’asciugatrice, non ti preoccupare, non é un problema del tuo alloggio, fa parte della cultura. Praticamente tutti stendono i panni, quindi non spaventarti quando dovrai stendere anche tu i tuoi jeans nello stendino ! Oltre a questo, ricorda che le lavatrici, i lavandini, le doccie e, in generale, i bagni, possono essere piú piccoli rispetto a quelli a cui sei abituato. Per di piú ti consiglio di portare con te vestiti leggeri, in quanto nonostante l’estate sia molto calda, in genere negli alloggi non c’é aria condizionata. Sei sei fortunato avrai un piccolo ventilatore, peró é meglio essere preparati a qualsiasi situazione. Lo stesso puó capitare durante l’inverno: le finestre degli edifici vecchi laciano entrare spifferi di aria ed i pigiami pesanti diventeranno i tuoi nuovi migliori amici. 

  • Pasti: cambiando argomento, sia il pranzo che la cena tendono ad essere un po’ piú tardi a Madrid. Se il tuo alloggio include i pasti, il pranzo sará probabilmente tra l’1 pm e le 3 pm e la cena tra le 8 pm e le 10 pm. Questo all’inizio ti sembrerá strano, peró ti ci abituerai subito e vedrai che non sará affatto un problema!

Spero che tutte queste informazioni ti siano di aiuto per preparati al tuo futuro soggiorno a Madrid, indipendentemente da quanto tempo ti fermerai. La mia esperienza é stata fantastica e sono pienamente convinta che anche la vostra lo sará!

Benvenuti a Madrid!

Hannah Baker

Per saperne di più
Per saperne di più
Prezzi
Scopri qui i nostri prezzi
Per saperne di più
Per saperne di più
Corsi
Trova il miglior corso per te
Per saperne di più
Per saperne di più
Alloggio
Trova l'alloggio
Comodo SSL